Start-up

Le Start-up

Startup è un termine generico per definire un fase del ciclo di vita di una azienda su un orizzonte temporale di 3 – 5 anni: in questo lasso di tempo, l’azienda passa dal promuovere l’idea di business e raccogliere capitale di rischio al fatturare i primi importi a conferma della validità della iniziativa, ottimizzando man mano il business model e costruendo la struttura organizzativa.
L’intervento di PMI TOP nelle start-up introduce una modalità operativa integrata:  l’acquisizione di partecipazioni in equity (capitale sociale) con l’apporto di risorse finanziarie fondamentali, si  unisce all’erogazione di servizi di management avanzati per favorire la crescita di valore e massimizzare il ROI (ritorno dell’investimento) per gli investitori.
Anche grazie alla sinergia con la piattaforma di equity crowdfunding Opstart, la società ha acquisito in poco più di un anno e mezzo di attività un portafoglio di grande interesse: numerose “startup” si trovano nella cosiddetta fase di crescita dimensionale, che in taluni casi sfocia nella quotazione in borsa.
La maggior parte delle startup in portafoglio è evoluta nella fase successiva aziendale di sviluppo del business plan, quella di scale-up.

Portafoglio investito per fasi di vita aziendale al 30.06.2021

Questo grafico rappresenta il portafoglio investito da PMI TOP al 30.06.2021, suddiviso per fase di vita aziendale.

  • Fundraising

    Azienda che è in fase di raccolta capitali per lanciare il business sul mercato

  • Scaleup

    Azienda che fattura e sta consolidando il business

  • Startup

    Azienda che inizia a fatturare e sta ottimizzando il business-model

  • Growth

    Azienda che fattura, è sostenibile e sta compiendo crescita dimensionale

Torna su